lunedì 26 marzo 2007

Recensione_Lezioni di Volo

(Italia, 2006)Regia di Francesca Archibugicon Giovanna Mezzogiorno, Andrea Miglio Risi, Angel Tom Karumathy, Anna Galiena, Flavio Bucci, Roberto Citran, Liam Cunningham, Angela Finocchiaro

La trama è questa: due studenti liceali in crisi partono per l’ India alla ricerca di sé stessi e dimenticando un po’ le loro famiglie. Arrivati in India si trovano in un mondo completamente diverso che li stordisce quasi e li riduce al lastrico fino a quando non trovano una bella ostetrica italiana che li aiuta e li condurrà alla maturità in questo loro viaggio iniziatico.

I presupposti per un film, non dico bello, ma almeno interessante ci sono. Tuttavia sono giusto presupposti: la parte iniziale e quella finale scorrono troppo velocemente narrando in maniera minimale. La parte centrale va via lentamente. Inoltre i personaggi sono delineati con martello e scalpello, in modo grossolano e banale (è il soprattutto caso dei genitori dei ragazzi).

6 commenti:

Anonimo ha detto...

stavo pensando proprio oggi che sarebbe stato "carino" proporre sul blog la recensione di questo bellissimo film...
mi permetto di fare una precisazione: non partono per cecare se stessi, semplicemente perchè non hanno voglia di fare niente. Se troveranno se stessi...è solo un puro incidente di percorso.

Valina

m.r. ha detto...

diciamo che partono per entrambi i motivi ;D

dreand ha detto...

Però ho notato questa cosa: l'ostretica fa nascere bambini e qui svezza gli adolescenti...

Anonimo ha detto...

gRAZIE VALINA PER AVER APPREZZATO IL IL FILM E SONO CONTENTO CHE ALMENO TU ABBIA CAPITO NON PARTIAMO PER CERCARE NOI STESSI!
UNO DEGLI ATTORI

dreand ha detto...

Sì, vero, ci sono arrivato dopo...

Partono perché hanno fatto la maturità ma, essendo stati bocciati, loro hanno voglia di farsi comunque un viaggetto come tutti gli altri maturati.

Valina ha detto...

mmm...mi spiace,ma il mio apprezzamento era ironico.
L'ho trovato un po' scalbo.